Area riservata

Inserisci i tuoi dati di accesso. Se non li possiedi premi su "Registrati" per iniziare la procedura di creazione account. Attenzione: se sei già registrato in uno dei servizi on line di AccMed (www, fad, ASKit, KeyTrials, KeySlides, ASAP, …) puoi utilizzare i dati di accesso già in tuo possesso.

Attenzione a chi spaccia certi alimenti come cibi dai poteri anti tumorali. Frutta e verdura fanno bene, ma non ci sono basi scientifiche che avvalorano il loro potere di prevenire il cancro

Anche voi riempite il carrello della spesa con frutta e verdura? Anche voi siete tra i patiti del cibo sano non facendo mancare sulla vostra tavola alimenti come mirtilli, broccoli, aglio e thè verde? Bravissimi, continuate così: questi alimenti fanno certamente bene al corpo ma non hanno effetti scientificamente provati di prevenire il cancro.

Sfatiamo subito il mito del cosiddetto “super food”, un termine coniato dal mondo del marketing per promuovere la vendita di determinati prodotti, ma senza basi scientifiche che ne avvalorano il loro potere antitumorale.

Non solo gli scaffali del supermercato fanno incetta di alimenti spacciati come “cibi dai super poteri”, ma anche quelli delle librerie sono pieni di libri che illustrano i poteri di certi cibi e di pubblicazioni di ricettari con alimenti presentati come anti tumorali.

Purtroppo, ad oggi, non ci sono cibi che possiedono caratteristiche per prevenire il tumore. Non per questo vogliamo bocciarli. Tutt’altro. Sono alimenti sani, buoni, che fanno bene al nostro corpo ma se li acquistate pensando di prevenire il cancro mangiandoli allora siete sulla cattiva strada. Fate bene a mangiare frutta e verdura, meglio preferire una gustosa mela alla merendina come spezza fame, o un contorno di verdure cucinate in modo sano a un piatto di patatine fritte. Ma non pensate che bastino questi accorgimenti per evitare di ammalarsi di cancro.

Il corpo umano è una macchina complessa e il cancro lo è altrettanto. È superficiale e scorretto affermare che lo si previene mangiando solo certi tipi di frutta e di ortaggi. Certamente una sana alimentazione aiuta. Abbinata anche a un corretto stile di vita: stop al fumo, all’alcol, bisogna praticare attività fisica e mantenere sotto controllo il proprio peso corporeo.

E soprattutto stop alle bufale sui “super food”

 

Grazie al contributo di Novartis