Nonostante la combinazione di terapia endocrina e inibitori delle chinasi ciclina-dipendente 4/6 (CDK4/6i) sia riconosciuta quale standard terapeutico consolidato, la definizione del migliore partner endocrinoterapico e la sequenza dei trattamenti antiormonali costituiscono ancora quesiti aperti.

Continua a leggere (PDF)

 

 

 

 

 

 

SLIDE KIT

ASCO 2020 - COSA CAMBIA NELLA PATOLOGIA HR+
A cura di Lorenzo Gerratana (UD)

Scarica

Grazie al contributo di Novartis